La mia carta

Vicino

Little Vintage Photography:The Original Analogue Adventurer!

postato su% B% d% Y

Oggi siamo felici e onorati di parlare con Rachel Brewster-Wright. Molti di voi conosceranno la sua voce come uno degli intrepidiSunny16 stelle, o l'ho vista nominata come una delleRPS Hundred Heroines - ma lo sapevi anche leigestisce un'azienda, ha unNegozio Etsye è un sostenitore dell'incoraggiamento delle donne nello STEM! Giusto - un vero supereroe analogico - ed eravamo curiosi di scoprire qualcosa sul suo percorso verso questa posizione di rilievo nella comunità.

photo of rachel brewster-wright - Analogue Wonderland

Rachel - grazie per aver parlato con noi! Cominciamo con il tuo background fotografico, cosa ti ha portato nel campo delle arti visive?

Mio padre è stato il primo a introdurmi alla fotografia, avendo imparato da solo il mestiere nella RAF, e mi ha mostrato come scattare fotografie stenopeiche quando avevo circa 3 anni. Ho adorato il mio tempo all'istituto d'arte negli anni '90, scherzando in camera oscura e poi sono andato all'università proprio quando la rivoluzione digitale è iniziata davvero..

Dopo l'università ho lavorato per diversi anni nel settore dell'istruzione superiore gestendo il dipartimento tecnico per una Screen School e insegnando il lato pratico delle telecamere di produzione video, il suono, il montaggio, l'illuminazione ecc. A migliaia di studenti nel corso degli anni.s.

Dopo la morte di mia madre, poco più che ventenne, sono passato da lì a gestire una società di produzione in un'altra università per quattro anni, ma purtroppo una ristrutturazione mi ha fatto perdere il lavoro. Il risultato di questo, tuttavia, è stato che ho finito per lavorare come libero professionista e, di conseguenza, ho creato la mia piccola impresa, Little Vintage Photography..

little vintage photography - Analogue Wonderland

So Little Vintage Photography non è stata la tua prima carriera?

Assolutamente no! Little Vintage Photography è stato il risultato di diverse perdite nella mia vita, raggiungendo i 30 anni e sentendomi come se avessi perso la mia strada oltre al mio lavoro. Sono tornato alla fotografia come un modo per affrontare il mio dolore e alla fine mi sono preso un giorno di ferie per sedermi con un taccuino e una penna e scrivere tutto. Ho guardato i miei punti di forza, le mie debolezze, ciò che amavo, ciò che odiavo! e alla fine ho capito che tutto tornava al punto in cui ero creativamente più felice, sperimentando in camera oscura.oom.

Speravo che ci fosse un modo per combinare questo con le abilità che ho acquisito lavorando nel campo dell'istruzione e le mie personali sensazioni che volevo allontanarmi dalla perfezione dei pixel e verso gli aspetti tattili e fisici dell'analogico e l'idea di usare la fotografia per benessere..

photo of little vintage photography workshop - Analogue Wonderland

La fotografia digitale sembrava essere diventata un po 'troppo seria per me e sentivo che c'era spazio per riportare un po' di divertimento nel settore! Volevo anche incoraggiare più donne e ragazze a esplorare le carriere nel campo della scienza e del; La tecnologia e la fotografia analogica sembravano essere il modo perfetto per farlo combinando l'intera gamma di soggetti STEM e producendo come risultato un output creativo.

Che mossa coraggiosa e che obiettivo fantastico! Siamo in soggezione. Un po 'più prosaico ora ... qual è il tuo film preferito e perché?

Duro a morire ;)

La meravigliaIlford HP5 è il mio film preferito da usare perché è così versatile e finora, non mi delude mai! Puoi spingere e tirare e fondamentalmente sparare con esso nella maggior parte delle situazioni, trascinandolo attraverso una siepe all'indietro anche se non lo consiglierei! e avrai praticamente ancora un'immagine.image.

Little Vintage Photography wedding - Analogue Wonderland

Questa affidabilità e versatilità sono vitali per me nel mio lavoro di consegna di seminari e anche per il mio lavoro di matrimonio analogico in quanto significa che posso scattare o insegnare a qualcun altro come scattare, con la certezza che in quasi ogni situazione ci sarà un'immagine al altra fine. E sembra anche adorabile!

Un classico! E qual è la tua fotocamera preferita per accompagnarla?

Vorrei iniziare dicendo che ho troppe fotocamere. È un po 'un problema. Forse un quarto di loro funziona o può essere facilmente utilizzato, ad esempio prendi 35mm, 120, 4x5 o Instax, il resto tende ad essere progetti / salvataggi o cose divertenti che richiedono formati più insoliti ma con cui non riesco a separarmi!rt with!

La fotocamera che probabilmente uso di più è la mia fidata Olympus OM-30 SLR. Ho un obiettivo da 50 mm e ora uno da 28 mm. Recentemente ho provato l'obiettivo Graemes da 135 mm e ora lo voglio anche io! Adoro scattare con esso. È abbastanza piccolo da potersi infilare nella borsa o al collo praticamente in qualsiasi situazione e trovo intuitivo scattare con il che mi incoraggia a portarlo fuori con me. Ultimamente mi sono anche ritrovato a portare la mia fotocamera #CheapShotsChallenge una Franka Solida 1 con me in molti posti perché è una fotocamera a cartella / a soffietto. Si adatta a borse / tasche ancora più piccole rispetto all'OM-30 quando è chiuso e scatta ancora di medio formato! format!

Ho desiderato ardentemente un OM-1 per AGES perché non accettano le batterie 5x come l'OM-30, ma cercare di trovarne uno a un prezzo ragionevole è stato difficile.h.

photo of rachel brewster-wright - Analogue Wonderland

Alcuni dei miei altri preferiti che funzionano! nel mio guardaroba della macchina fotografica della capsula ci sono Albert, la mia macchina fotografica con piastra in legno del 1900, il mio Ondu 35mm, il mio Ilford Obscura, il mio Chroma LF, il mio Olympus XA, il mio Olympus Trip 35 e il mio Rolleicord TLR.TLR.

Quindi sui social sembra che tu sia sempre coinvolto in progetti fotografici davvero interessanti! Qual è uno recente preferito?

Il mio progetto più recente è stato una residenza artistica di 4 mesi che lavorava con una bellissima vecchia biblioteca come parte di un progetto finanziato dall'Arts Council England per incoraggiare il pubblico a impegnarsi con la creatività in spazi insoliti e ad apprendere nuove abilità. Ho condotto diversi workshop sulla cianotipia e ho aiutato i gruppi a creare le proprie opere d'arte utilizzando la tecnica. Prendendo ispirazione da ciò che avevano creato, ho prodotto due opere d'arte composte finali che ora sono state prodotte come prodotti vendibili per la biblioteca, contribuendo alla sostenibilità all'interno dell'economia locale e rimettendo qualcosa nel sistema bibliotecario.

photo by rachel brewster-wright - Analogue Wonderland

Ha anche dato l'opportunità alle persone con cui ho lavorato come parte della mia residenza, di far parte di una mostra collaborativa e diventare parte dell'archivio permanente della biblioteca. Puoi leggere di più al riguardo qui:Fallo! Nelle biblioteche

Quale fotografia hai scattato nella tua vita di cui sei più orgoglioso?

Oof! Questa è una domanda davvero difficile. Ad essere onesti, mi emoziono ogni volta che elaboro i miei film. Non penso che la magia scompaia davvero. Ce ne sono così tanti che non hanno funzionato, ma per quelli che lo hanno fatto, immagino di essere orgoglioso di tutti in qualche modo, dato che sono una combinazione di luce, tempismo e chimica e questo può essere comunque un obiettivo sfuggente!yway!

Qual è stata l'ispirazione per il tuo eccezionaleKit avventurieri analogici?

Da quando ho fondato Little Vintage Photography, ho progettato e tenuto vari corsi e workshop. Uno di questi l'ho chiamato il workshop Analogue Adventurer che avrei portato nelle scuole o gestito come pop-up dalle mie valigie vintage in occasione di eventi o festival. Accanto a questi eventi di persona, tuttavia, volevo offrire a chiunque l'opportunità di divertirsi e conoscere la scienza e l'arte della fotografia analogica in modo divertente e accessibile a casa. home.

adventuring by rachel brewster-wright - Analogue Wonderland

Per me era anche importante che i kit non richiedessero molte attrezzature costose per iniziare, quindi l'ho progettato appositamente in modo che le uniche cose davvero necessarie fossero un po 'di sole / luce del giorno e acqua. Ho anche creato una risorsa video online per accompagnare le istruzioni stampate fornite nel kit perché tutti imparano in modo diverso e volevo provare a renderlo il più aperto possibile a tutti..

Sembra fantastico. Come possono le persone comprarli!!

Sono tutti fatti a mano su ordinazione da me nel mio studio di casa, quindi ho creato un negozio Etsy in modo che le persone possano ordinarli molto semplicemente online tramite il mio negozio:www.etsy.com/uk/shop/LittleVintagePhotoCo

analogue adventurer's kits - Analogue Wonderland

Quindi questa è una nuova corda per il tuo arco! Qual è il tuo obiettivo per kit come questo?

Volevo creare un kit che fungesse da scintilla di ispirazione o curiosità, incoraggiasse un'ulteriore esplorazione dei processi analogici e combinasse i soggetti STEM producendo un output artistico e creativo. Volevo offrire l'opportunità di riunire sia la fisica che la chimica della fotografia in un unico kit in modo che fosse il più semplice ed economico possibile iniziare un viaggio analogico.

Adoro creare pacchetti di kit per le scuole da utilizzare per introdurre i bambini alla meraviglia e alla magia della fotografia analogica e sarebbe un sogno vederli anche nei musei della scienza e nei negozi fisici sulla strada principale. Credo sia qualcosa di cui chiunque può godere, indipendentemente dalla nostra età. Possiamo ancora essere creativi e divertirci provando qualcosa di nuovo.w.

kids enjoying the kits by rachel brewster-wright - Analogue Wonderland

Spero che questo non sia l'unico kit che crei

Come sempre, ho un milione di idee che mi ronzano per la testa! Al momento sono super entusiasta del prossimo kit che sto sviluppando e che sarà il prossimo passo nel viaggio analogico. Per me, l'elemento più importante è accendere quella scintilla iniziale di scoperta e catturare l'immaginazione. Sono anche consapevole di come utilizziamo le risorse e di cosa prendiamo e mettiamo nell'ambiente che ci circonda.us.

Volevo qualcosa che potesse essere un modo più ecologico per introdurre le persone al divertimento e alla magia dell'elaborazione in camera oscura, senza la necessità di acquistare tutte le attrezzature e le sostanze chimiche e qualcosa che non occupasse molto spazio. Non voglio rivelare troppo in questa fase poiché sono ancora in fase di sviluppo, ma ancora una volta mi concentrerò sull'approccio fai da te poiché sento che questo è di gran lunga il modo migliore per imparare e fare i conti con qualcosa. Il mio piano è che il prossimo kit di Little Vintage Photography funzionerà di nuovo come introduzione al mondo della fotografia analogica, combinando le materie prime per aiutarti a costruire una fotocamera stenopeica molto semplice, insieme a un modo di elaborare un'immagine analogica senza molto attrezzatura per camera oscura o ingranditore.arger.

cyanotypes from workshop run by rachel brewster-wright - Analogue Wonderland

Hai passato moltissimo tempo "in prima linea" a istruire le persone sul processo e sulle gioie della fotografia analogica. Quali sono le cose principali che hai portato via da queste esperienze finora?

Per me tutto si riduce all'esperienza magica che la fotografia analogica ci offre. Voglio che tutti si sentano come se potessero imparare, divertirsi, provare cose, fallire e riprovare. Sento fortemente che ci sia bisogno di allontanarci dall'idea che tutto deve essere sempre perfetto. La vita non è perfetta e talvolta gli ideali dei social media che ci vengono presentati possono essere dannosi per il nostro benessere. C'è bellezza anche nell'imperfetto e vorrei ricordare alle persone che è lì se la cercano.it.

Senza tentativi, errori e fallimenti, non ci sarebbero nemmeno invenzione e innovazione. Combinare scienza, tecnologia, ingegneria e matematica con le arti e la creatività è qualcosa che renderà più forti tutte queste industrie e la mia speranza è che mostrando a tutti, in particolare a più donne e ragazze, che questo può essere fatto in modo così semplice, creare bene un migliore equilibrio di voci e immagini..

photo by rachel brewster-wright - Analogue Wonderland

Rachel - grazie ancora una volta per aver dedicato del tempo a parlare con noi e ad articolare la tua visione per la tua attività e questa comunità in modo così bello. Ovviamente continueremo a supportarti il più possibile, e non possiamo ASPETTARE la prossima puntata di Little VintageKit fotografici!

Per ulteriori informazioni sul lavoro di Rachel e per prenotarla per i tuoi eventi, visitawww.littlevintagephotography.co.uk

Per i kit dell'Analogue Adventurer visita il suo negozio Etsywww.etsy.com/uk/shop/LittleVintagePhotoCo