La mia carta

Vicino

Dalla Russia con amore - Silberra Film Review

postato su% B% d% Y

Silberra Film: un fantastico nuovo marchio di film in bianco e nero

Recentemente abbiamo ricevuto la prima spedizione diSilberra film da 35 mm da San Pietroburgo ed è statovolare fuori dalla porta mentre i fotografi cercano di testare la più recente emulsione in bianco e nero sul blocco. Abbiamo incontrato un ragazzo fortunato che aveva partecipato al processo di test iniziale per scoprire cosa ne pensava. A te Howard!

L'inizio

Mi sono reso conto per la prima voltaSilberra Film circa un anno fa, ed è stato subito incuriosito da quello che avevano intenzione di fare, realizzare dei film veramente nuovi basati sulla loro esperienza di chimici e fotografi. Con sede a St Petersberg, in Russia, avevano molte difficoltà da superare per portare le loro idee sul mercato.

Realizzarono alcuni film sperimentali e organizzarono una campagna indiegogo per finanziare i loro sforzi. La campagna è stata un discreto successo, non hanno raggiunto il loro obiettivo finale, ma hanno raccolto abbastanza soldi per realizzare una gamma inizialmente ridotta di film.

Nel frattempo, sono stati così gentili da inviarmi campioni sperimentali di alcune delle emulsioni che stavano progettando di produrre, insieme ad alcuni della loro vasta gamma di fotochimiche.

Silberra film and darkroom products

Prime impressioni

Ho capito subito che era una film molto insolita, quando ho caricato il primo rullinoUltima 160 Ho visto che la base della film era molto sottile e si sentiva diversa dalle pellicole di Ilford, Kodak ecc. La film è rivestita con strati anti-arricciatura e anti-alone così come gli strati sensibili alla luce. La base del film è molto resistente, non provare a strappare il capo prima di caricarlo, usa le forbici. C'è anche uno strato antigraffio, quindi la pila di rivestimenti è molto complessa..

Il primo rotolo diUltima 160 Ho elaborato in RO9 Rodinal era molto incisivo, lavorando con la mia normale ricetta di agitazione e diluizione. In precedenza ne avevo sviluppati alcunie Fomapan, che era ancora riattaccato, e quando ho appeso ilUltima 160 accanto ad esso sono rimasto sbalordito nel vedere quanto fosse chiara la film, nessuna densità di nebbia del tutto chiara.r.

Silberra versus FOMA 35mm film drying

Silberra a sinistra; Fomapan a destra

 

Sviluppo e stampa

Il D-Max, il nero più scuro sul capo appannato, era profondo ma non solido. Quando sono arrivato a stampare su carta Ilford Multigrade, sono arrivato al grado 1.5 per il miglior risultato, che per me era molto basso. C'è spazio per la sperimentazione, quindi prova il tuo sviluppatore preferito e guarda cosa ottieni.

sample photo shot on Silberra 35mm film

La film è straordinariamente nitida, risolve dettagli molto fini, che vale per tutte le ultime pellicole, e la struttura della grana è molto, molto fine e uniforme.

Il contrasto era alto, ma dipende molto dallo sviluppatore e dalla diluizione, quindi ho scattato un altro rotolo di prova diUltima 200 e elaborato utilizzando uno sviluppatore Silberra che ci ha gentilmente inviato. Questo sviluppatore, Ascoroll, funziona molto bene con tutte le pellicole Ultima, fornisce una grana molto fine e doma il contrasto. Sono tornato al mio solito ro9 con un altro test roll e ho cambiato diluizione e tempo, ottenendo ottimi risultati con un contrasto normale, devi solo modificare le tue normali ricette per ottenere il meglio dal film. Il detto esponi per le ombre e sviluppa per le alte luci è vero qui, la film è molto tollerante alle variazioni di esposizione..

Gli altri film che Silberra ha pubblicato finora lo sonoU200 eU400, che hanno la stessa base di film sottile e mancanza di livello di nebbia. Le emulsioni sono una combinazione di grani T e grani convenzionali, che danno una struttura del grano più morbida, non liscia comeIlford hp5 ma meno grintoso ditri-x, per esempio. Questi film hanno un'atmosfera più moderna, quindi se vuoihp5 dovresti assolutamente provarli.

sample photo shot on silberra black and white 35mm film

Sensibilità al colore

Una caratteristica insolita delle pellicole Silberra ultima è la sensibilità estesa al rosso, che sarà di grande aiuto ai fotografi paesaggisti che scattano presto e al tramonto. Quando il sole sorge e tramonta, la luce attraversa l'atmosfera ad angolo, quindi passa attraverso uno strato più spesso di aria polverosa che riscalda il colore della luce del giorno. Non possiamo vederlo perché la nostra visione si adatta al cambiamento, ma quando si riprende la trasparenza del colore a fine giornata è molto ovvio. Il Silberra le pellicole possono rendere i dettagli delle ombre molto buoni in questi momenti e fornire una gamma tonale più lunga, che offre più opzioni durante la stampa su carta o la scansione.

Ho anche sperimentato filtri gialli, arancioni e rossi durante le riprese all'aperto nelle giornate di sole, le pellicole funzionano molto bene con questi filtri, uno scatto che ho fatto con ultima400 e un polarizzatore e un filtro rosso mi ha dato un cielo quasi nero corvino, come una film a infrarossi . Avevo anche due rulli di prova di 120 dimensioniultima200 e in una normale giornata di sole con un filtro giallo medio il cielo e le nuvole erano spettacolari.

photo with colour filters shot on silberra B&W 35mm film

Pensieri finali

La scansione è facilitata dalla natura super piatta della base della film . Le pellicole rimangono piatte e la base trasparente significa che si ottiene una gamma di toni potenzialmente estesa, senza che i dettagli estremi delle ombre si fondano con lo strato di nebbia. Ho anche notato che non avevo la foschia dell'acqua dura sul lato posteriore che spesso devo pulire.

Un avvertimento quando carichi e scarichi la tua fotocamera, che si applica a tutte le pellicole di base sottili, fallo in una luce soffusa. La base della film è così otticamente chiara che può convogliare la luce nella cassetta e si possono perdere i primi uno o due fotogrammi. Silberra ne è consapevole e in realtà ti dà uno o due fotogrammi in più di film per compensare.e.

Ci sono molti altri film innovativi in cantiere daSilberra, Ho avuto la fortuna di testarne diversi e rimarrai stupito dalla gamma di toni e dalla risoluzione che alcuni di essi offrono. Il team di St Petersberg ci ha davvero offerto alcune nuove e stimolanti opzioni per i film e apprezzerai le possibilità che si aprono.

 

Circa l'autore:

Howard Maryon-Davis è un fotografo e stampatore che lavora in camera oscura da oltre 40 anni. Per tutto quel tempo il suo laboratorio è stato basato nel centro di Londra e ha stampato per molti dei nomi più importanti della fotografia pubblicitaria e editoriale. Ora semi-in pensione, mantiene ancora una camera oscura e uno studio in funzione, e insegna un po 'di tanto in tanto, principalmente stampa in bianco e nero utilizzando tutte le vecchie tecniche che sono state tramandate per molti anni. Ha sede a Devizes, Wiltshire, a poche miglia da Avebury.Se sei interessato a saperne di più sulla stampa in camera oscura, vai al suo sito Web per informazioni sulle lezioni:http://www.devizesdarkroom.co.uk/ È anche su Instagram come @howardmaryon