La mia carta

Vicino

Revolog Film Interview - An Exploration of Color

postato su% B% d% Y

Che meraviglia! Una conversazione con due dei nostri austriaci preferiti in tutto il mondo: il dinamico duo dietro i film revolog. revolog è stato uno dei primi marchi a fondere effetti di colore e un marchio eccezionale per creare una fedele base di fotografi. Ci sediamo con Hanna e Michael per capire un po 'di più su cosa li spinge e cosa ha ispirato il revolog. Le risposte sono affascinanti! Nota che la r minuscola di revolog in tutto è una scelta deliberata di branding: -)

Quindi, grazie ad entrambi per aver dedicato del tempo alla creazione di magia analogica per parlare con noi. Cominciamo facilmente: qual è il tuo backgroundd?

H:Mi chiamo Hanna, vengo da Vienna, Austria e ho 35 anni. Ho sempre amato la fotografia analogica e dopo un paio d'anni passati all'università a studiare per una carriera, che ho deciso che non avrei mai voluto perseguire, ho fatto domanda per la scuola di fotografia dieci anni fa dove ho incontrato Michael.l.

photo of hanna from revolog films

M:Mi chiamo Michael, anch'io sono di Vienna e ho 32 anni. Dopo la scuola ho svolto il servizio civile invece di andare all'esercito all'estero in un orfanotrofio in Honduras per un anno. Dato che ho sempre voluto lavorare con la fotografia, ho fatto un corso di fotografia lì e quando sono tornato ho fatto domanda per la stessa scuola di fotografia di Hanna.d.

photo of michael from revolog films

Cosa ti ha spinto a iniziare a revolog?

Per poterci diplomare alla Graphische, che è la scuola di fotografia in cui siamo stati, abbiamo dovuto lavorare a un progetto di diploma. Michael ha avuto l'idea di provare a invecchiare fisicamente i film per creare un look scaduto, ma dopo alcune prove ha capito che creare effetti speciali sarebbe stato più interessante. Dato che avevo un enorme interesse per la fotografia analogica e non avevo ancora un partner per un progetto di diploma, abbiamo collaborato. Di solito gli studenti lavoreranno insieme a un partner esterno, ad esempio per scattare foto per un sito Web di un'azienda o qualcosa di simile. Abbiamo preferito lavorare da soli, quindi la scuola ha detto che avremmo avuto bisogno di un lato commerciale del progetto perché fosse un progetto di diploma legittimo. Da qui nasce l'azienda revolog. L'abbiamo fondata nel giugno 2010 poco prima di laurearsi in Graphische.ische.

photo of hanna and michael from revolog film

Qual è stata l'ispirazione per il marchio e i design di Revolog?

Stavamo lavorando insieme a due brillanti grafici, che hanno anche frequentato Graphische e facevano parte del nostro team di progetto per creare il marchio.. Elena Anna Rieser eChristiana Lugbauer.

L'obiettivo era creare un marchio semplice, che non fosse esagerato, ma anche facilmente riconoscibile. Abbiamo scelto un semplice logo in bianco e nero, con le ruote dentate di un film. Per ogni film abbiamo assegnato un colore, quindi le persone non avrebbero necessariamente bisogno di ricordare il nome del film, ma potrebbero anche scegliere il colore. Creare il nome del marchio è stato piuttosto difficile, avevamo molte idee una peggiore dell'altra e abbiamo deciso di fare un sondaggio e lasciare che le persone che abbiamo chiesto decidessero. Per fortuna hanno optato per il revolog, che alla fine ci è piaciuto abbastanza. Per quanto riguarda la denominazione dei film: per i primi otto film con effetti speciali che abbiamo avuto, abbiamo anche chiesto ai membri della nostra community di Facebook che avevamo già quasi 400 follower prima ancora di avere la società fondata per le idee. Oggigiorno creiamo i nomi insieme in lunghe ed estenuanti sessioni di brainstorming. Non potrei mai lavorare nel settore pubblicitario, pensare ai nomi mi fa venire le vertigini. me dizzy.

all revolog colour 35mm films

Finora ci sono stati episodi particolarmente interessanti / stimolanti?

Per lo più gli ultimi otto anni sono passati senza intoppi e fortunatamente non abbiamo avuto alcuna vera lotta. Le parti più impegnative sono state scoprire come e dove ottenere forniture di film in grandi quantità e creare nuovi effetti.

Per me, la parte migliore di aver fondato Revolog è che ho l'opportunità di incontrare così tante persone che la pensano allo stesso modo in tutto il mondo. Siamo andati ai festival analogici a Berlino AnalogueNow! o Spain Revela-T e parlare con altri fotografi film è così stimolante.nal.

lightning book

Come siete entrati entrambi nella fotografia film?

H:Sono cresciuto in tempi analogici, ho ricevuto la mia prima fotocamera compatta analogica per il mio 6 ° compleanno e da allora ho amato fare foto. Mio padre mi ha regalato la sua Minolta XG-1 quando ero adolescente e con quella fotocamera ho scattato le foto per il mio portfolio da applicare alla scuola di fotografia.

M:Ho anche ricevuto la mia prima fotocamera, una Nikon, non so esattamente quale di mio padre.d. Abbiamo anche costruito una camera oscura in cui sono entrato per la prima volta in contatto con il paese delle meraviglie analogico![Ed: eccellente riferimento. Possiamo dirvi che siete professionisti Le mie prime stampe erano davvero pessime, ma mi piaceva molto lavorare in camera oscura. ioNella scuola di fotografia abbiamo anche avuto lezioni di camera oscura dove abbiamo potuto sperimentare lo sviluppo e l'ingrandimento analogico.

Qual è il tuo film non revolog preferito con cui scattare e qual è la tua foto preferita che hai mai scattato?

H: Phew, questa è davvero una domanda difficile. Probabilmente andrei con il film Rollei Orthocrome 25. Amo i forti contrasti e la grande gamma dinamica di questo film. La mia foto preferita con questo film è questa doppia esposizione accidentale che ho scattato con la mia Hasselblad 500C del mio ragazzo, quando eravamo in Texas a visitare amici che ho avuto modo di conoscere tramite revolog!!)

M:Attualmente sto lavorando a un nuovo progetto in bianco e nero. Quindi in questo momento mi piace molto Ilford HP5 400Iso e lo spingo 3f. È incredibile quanto funzioni bene con quel film..

Non posso davvero dire quale sia la mia foto preferita. Mi piace molto quella scena che ho fatto quando stavo cercando le location per il mio progetto. È stata scattata con una Nikon F100 e Ilford Delta 3200, quindi adoro la grana!

Qual è, secondo te, la cosa migliore delle riprese con revolog?

H: Non ne ho mai abbastanza dei risultati inaspettati durante le riprese con la film revolog. Devo aver scattato centinaia di rullini negli ultimi anni e sono ancora sorpreso quando ricevo i negativi sviluppati e inizio la scansione. Ho difficoltà a decidere la mia foto preferita, ce ne sono così tante.

Mi piace particolarmente lo scatto Tesla 1 della coppia di cui ho scattato le foto del matrimonio un paio di anni fa. Stavano scherzando e lei stava picchiando suo marito con il bouquet da sposa e quello è stato anche il fulmine.too.

Adoro anche questa foto di Lazer del mio ragazzo circondato dalla linea blu.

Ultimo ma non meno importante, ho scattato questa foto a New York solo per scoprire in seguito che l'edificio nella foto è quello famoso di Ghostbusters, che ha avuto molti effetti di fulmini nel film.

M:Come ha detto Hanna, amo anche i risultati inaspettati che ottieni. Scatto sempre revolog quando viaggio perché mi piace che, specialmente gli effetti di colore, aggiungano un tocco sognante alle tue foto.

Le foto che ho scelto sono di un viaggio in Kerala, India. Stavamo facendo un'escursione sulla costa e abbiamo trovato un'incredibile bellissima spiaggia nascosta. Lungo la strada abbiamo incontrato un ragazzo che stava lavando i suoi vestiti e facendo anche una doccia in mezzo al nulla. Era un posto piuttosto surreale e il film Kolor supporta decisamente questo stato d'animo.

Parliamo di telecamere: qual è il tuo obiettivo!!

H:Anche una domanda difficile a cui rispondere, ma amo moltissimo la mia Minolta X-300. Dopo che la mia amata Minolta XG-1, che ho ricevuto da mio padre, si è guastata, volevo ottenere una fotocamera sostitutiva con cui poter usare i miei obiettivi. Il negozio di fotocamere usate nella mia strada aveva questo in offerta ed è il mio compagno di viaggio preferito da allora..

M:È difficile da dire. Dipende sempre dal tipo di foto che desideri. Per il mio progetto utilizzo la Nikon F100 e anche una Sinar F1. Mi piace molto lavorare con quella Sinar F1 ora, ma mi fa anche impazzire perché a volte non fa quello che voglio: --)

Nel complesso la Nikon F100 è la mia preferita. È la mia prima scelta quando si tratta di viaggiare ma anche per altri progetti..

Cosa speri di ottenere con revolog?

Dominazione del mondo. Haha, sto scherzando. Personalmente mi piacerebbe vedere la società crescere abbastanza da non solo pagare Michael e le mie bollette, ma anche avere entrate sufficienti per avviare progetti più grandi, come forse provare a produrre 120 film..

Quale sarebbe il tuo consiglio a chiunque lo siamai girato la fotografia analogica prima?

H: Se sei nuovo alla fotografia, direi che prendi una fotocamera 35 mm compatta e facile da usare e scatta un rullino di film. Qualsiasi tipo a tutti. Sarai catturato dal bellissimo aspetto delle foto che farai. E pensaci, otterrai una fotocamera full frame per pochi soldi! Se hai qualche esperienza con la fotografia, procurati una bella reflex e scatta un rullino di film in bianco e nero e sviluppa la film e fotografa tu stesso. Non c'è nient'altro di magico come vedere improvvisamente le proprie fotografie apparire magicamente sulla carta nella camera oscura.room.

M:Come ha detto Hanna, penso anche che sia meglio iniziare con una fotocamera facile da usare per non sentirsi frustrato con una film vuota. La fotografia analogica è un po 'magica e prima o poi diventerai dipendente e proverai diverse fotocamere, film o tecniche di sviluppo. Le possibilità sono infinite.

E infine ... se potessi creare un film al mondo, cosa faresti?

H:Avere una film a colori con la stessa gamma dinamica della film in bianco e nero sarebbe qualcosa di straordinario da avere.

Inoltre, mi piacerebbe creare i nostri film per il formato 120, ma sfortunatamente questo è qualcosa che attualmente non è possibile. Ma chissà, potremmo essere in grado di farlo in futuro quando le vendite saranno giuste..

M:Forse un gatto-film, basta scattare le tue foto e improvvisamente appare un gatto da qualche parte sul negativo - renderebbe ogni scatto incredibile ahahah!

 

Grazie ancora per il tempo di Hanna e Michael. Se sei ispirato a provare il loro film - e aiutarli a raggiungere il dominio del mondo / film 120 - allorala loro gamma completa è disponibile per l'acquisto da Analogue Wonderland qui.