La mia carta

Vicino

90 anni nella vita di una cinepresa Voigtlander 129

postato su% B% d% Y

Ho 'incontrato' Chris Kraushar tramite uno scambio di email nel mese di luglio dello scorso anno - con una domanda sul risuscitare il formato di 129 film molto rara. Dopo diverse idee e prove siamo arrivati alla teoria che 127 filmpiù un piccolo distanziale fatto in casa potrebbe permettergli di usare Voigtlander 129 film della sua famiglia ancora una volta.

Si è cortesemente contattato di recente e si è offerto di scrivere l'intera esperienza per chiunque desideri riportare in vita una cinepresa 129 , inclusi alcuni retroscena sulla storia della telecamera! Buon divertimento: - - Paull


Nel 1929 questa bellissima fotocamera Voigtlander a soffietto pieghevole, con un obiettivo Skopar 1: 4.5 e otturatore Compur a 1/300 di secondo più le impostazioni Bulb e Time, fu acquistata dall'avvocato polacco Kazimierz Kraushar..

La fotografia di suo figlio maggiore, Peter, scattata intorno al 1936, illustra la qualità della fotocamera nel suo periodo di massimo splendore.

Peter taken on a Voigtlander 129 Film camera | Analogue Wonderland

Nel 1939 la famiglia Kraushar fuggì dalla Polonia con il minimo di possessi, tra i quali era inclusa la macchina fotografica. Il viaggio, attraverso Romania, Italia e Svizzera, doveva raggiungere l'Inghilterra, ma fu interrotto nel febbraio 1940 dalla nascita del secondo figlio, Chris, a Milano. Seguirono anni di latitanza nella campagna toscana, a Firenze, per poi entrare a far parte dei 2nd Corpo polacco dell'Ottava Armata, liberazione di Firenze e Bologna e ritorno a Milano. Dove andava la famiglia, andava la telecamera, ma la scarsità di film limitava il record.

Nel 1946/47 la famiglia e la macchina fotografica arrivarono finalmente in Inghilterra. Il Voigtlander continuò a prestare fedele servizio per altri dieci anni, periodo in cui era sempre più difficile ottenere una film adatta.

Photo taken on Voigtlander 129 Film camera | Analogue Wonderland
Photo taken on Voigtlander 129 Film camera | Analogue Wonderland

Alla fine film da 35 mm e la fotografia digitale, poi ha assunto, ma la macchina fotografica è rimasto un possesso prezioso di Chris.

Wind su altri 70 anni e la nipote di Chriss Alice è diventata una fotografa appassionata, tra le altre attività scattando fotografie professionali di gruppi musicali. Con il retrò che è diventato di moda, alcuni di questi gruppi hanno voluto che le loro foto fossero scattate su film, il che ha portato nel 2019 il caro vecchio Voigtlander ad essere offerto in prestito ad Alice..

L'otturatore, la diapositiva e il soffietto funzionavano ancora perfettamente, ma cosa fare in caso di mancata disponibilità della film Fortunatamente la bobina di riavvolgimento era ancora al suo posto e dopo molte ricerche siamo stati in grado di identificare la dimensione della film come 129, ma prova come potremmo trarre un vuoto nel reperire qualsiasi 129 film o bobine aggiuntive..

Voigtlander 129 Film camera | Analogue Wonderland
Voigtlander 129 Film camera | Analogue Wonderland

Un grafico delle dimensioni della bobina ha mostrato che l'opzione più vicina era127 film, che è ancora ottenibile da fonti specializzate come Analogue Wonderland. Ma funzionerebbe Riluttanti a rischiare un nuovo film, siamo riusciti a ottenere due rullini di film 127 esposta con cui sperimentare. Eureka! Il rullo 127 è scivolato ma era leggermente troppo corto per innestarsi e avvolgere senza problemi. Un paio di rondelle di plastica sottili che fungono da spessori a ciascuna estremità, con un piccolo perno per allungare la bobina in modo da agganciarsi alla fotocamera, e il meccanismo di avvolgimento ha funzionato bene, con la film innesta bene nella bobina di avvolgimento..

Voigtlander 129 Film camera | Analogue Wonderland

La larghezza del frame 127 è inferiore di un quarto di pollice rispetto al 129, ma questo non dovrebbe essere un problema. Piuttosto più complicato, la lunghezza di 129 fotogrammi di 3 pollici è più lunga di 127 e 2,5 pollici, quindi sarà necessario tenere conto dell'avvolgimento affinché ciascun fotogramma passi i 127 numeri di una quantità crescente per ogni scatto.

Il passo successivo è stato quello di acquistarne uno nuovo127 film da Analogue Wonderland e verifica se l'ottica è ancora all'altezza del compito e i soffietti sono ragionevolmente privi di punture.

Successo!

La fotografia di Alice nel marzo 2020 sotto non mostra punture di spillo e una qualità eccellente per una fotocamera di oltre 90 anni e fuori uso da 60 anni.s.

Alice - on 129 film

0 Commenti

lascia un commento

Tutti i commenti del blog vengono controllati prima della pubblicazione